Biblioteca Pro Loco

La Biblioteca della ProLoco Pordenone

La ProLoco ha il piacere di informare che la nostra biblioteca situata nella sede di Piazza XX Settembre è ora aperta al pubblico. L’archivio comprende alcuni importanti testi su storia, arte e cultura della provincia di Pordenone e della nostra Regione.

L’elenco dei testi è consultabile online a questo indirizzo:

La consultazione dei testi in sede è libera per tutti, mentre il prestito dei volumi sarà disponibile solo per le persone tesserate presso la ProLoco di Pordenone. Per sapere come diventare nostro socio e i vantaggi della Tessera del Socio Pro Loco, visita questa pagina.

La biblioteca osserva i seguenti orari di apertura:
Martedì e Mercoledì dalle 10:00 alle 12:00
Martedì e Giovedì dalle 17:00 alle 19:00
Per maggiori informazioni, telefonare al cellulare: 340 1690028.

bookcrossing-logo-3

Cos’ è il BookCrossing?

E’ la biblioteca del mondo. E’ un social network brillante. E’ la celebrazione della letteratura e un posto dove i libri acquistano una nuova vita.

La Pro Loco Pordenone APS è subentrata nel 2021 all’Associazione Culturale “Sei di Pordenone se…” nel portare avanti questo progetto presentato da loro ancora nel 2018 nell’ambito del progetto Leggi con Noi.

Praticamente il termine Bookcrossing deriva da book (libro) e crossing (passaggio, attraversamento) che significa letteralmente “far viaggiare/incrociare un libro”, praticamente far incontrare lettori tramite libri ed ha come scopo “rendere il mondo intero una biblioteca”, promuovere la lettura e creare comunità.

Concretamente consiste in una distribuzione gratuita di libri, possibile grazie ad un elenco di volumi identificati da un codice unico detto BCID che li rende rintracciabili sul sito www.BookCrossing.com.

Chi partecipa all’iniziativa lascia i libri nelle tre casette, inaugurate nel giugno 2019, facilmente riconoscibili, che i volontari della Pro Loco ritirano, registrano e “liberano” per farli ripartire per un nuovo viaggio, che può essere seguito sul sito.

Nella città sono state a suo tempo posizionate tre casette: in Piazza XX Settembre, in P.le Ellero terminal autobus, stazione Atap difronte stazione FF.SS.., e si pensa di ubicarne ancora due in altre aree come potrebbero essere i parchi cittadini.

Alla data di oggi, aprile 2022, dopo il lungo periodo di lockdown sono stati registrati circa 5.000 libri e ne continuano a pervenire in sede, portati da molti cittadini che hanno percepito lo spirito del progetto e vogliono contribuire alla realizzazione.